Vetrina Interattiva

Scarica il flayer               Scarica la brochure

Il Contesto

Il Digital Signage è il nuovo sistema di distribuzione dei contenuti multimediali che avviene mediante tecnologia digitale. Un Sistema Digital signage si avvale di display LCD, monitor al plasma, vetrine interattive, totem di varie dimensioni, interattivi a touch screen o no, con potenti strumenti software di pubblicazione, gestione remota e interazione di ultima generazione basati su standard NUI (Natural User Interface).

 

Mercati verticali

L’esperienza maturata in una decade di attività in diversi mercati verticali ci permette di offrire quanto di meglio oggi disponibile sul mercato del digital signage,
Contenuti interattivi coinvolgenti, immagini brillanti, contenuti interattivi di ultima generazione, gestione controllata remotamente del prodotto e statistiche sulle interazioni


Possibili mercati verticali delle nostre soluzioni:

® Retail, negozi e franchising

® Agenzie immobiliari e canale real estate in genere

® Distribuzione alimentare

® Pubblica amministrazione

® Banche e istituti finanziari

® Hotel, catene di ristoranti e lounge bar

® Musei, centri culturali e gallerie d’arte

® Aeroporti, stazioni e trasporti in genere

® Centri commerciali e outlet

® Centri direzionali

® Centri congressi, auditorium, teari e cinema

® Sedi centrali di aziende

® Ospedali, ASL, cliniche centri di cultura e centri benessere

Il range delle applicazioni interattive realizzabili e i mercati di riferimento sono limitati solo dalla nostra immaginazione, lasciamo libera la nostra immaginazione..

Catturare l'attenzione dei propri clienti è sempre più difficile. E come il mercato diventa sempre più competitivo, allo steso modo diventa sempre più imperativo distinguersi e differenziare la propria offerta commerciale.

clip_image007beTouch, la nostra vetrina interattiva, e tutti gli altri nostri software interattivi servono a coadiuvare e dare una marcia in più al business del cliente che intende adottarli permettendo di dare ai clienti di riferimento le informazioni di cui hanno bisogno.

Grazie ai nostri strumenti è inoltre possibile aumentare le vendite catturando l’attenzione dei propri clienti o potenziali tali 24 ore su ventiquattro.

beTouch dialoga con il passante e diventa un venditore perfetto in grado di sorprendere e meravigliare il pubblico, cogliere l’attenzione dei passanti, anche di quelli più distratti e frettolosi.

Chiunque troverà tutte le informazioni di cui ha bisogno in brevissimo tempo. Con un semplice tocco si ricerca il prodotto e si ottengono tutte le informazioni necessarie.

Trovare il prodotto desiderato non è mai stato così semplice e così divertente.

La tecnologia beTouch è adatta a qualsiasi organizzazione che mira a stimolare la curiosità dei passanti 24 ore su 24 incoraggiandoli a entrare o ritornare al proprio punto vendita senza bisogno di alcuna assistenza. beTouch trasforma magicamente una qualsiasi vetrina in una fonte di ispirazione e divertimento.

beTouch offre incredibili vantaggi:

® Attira i passanti e li invita ad interagire in modo innovativo

® Generare vendite e contatti 24 ore su 24

® Emergere tra la concorrenza

® Ricercare informazioni mirate su tutto il catalogo

® Accesso immediato alle informazioni

® Attirare clienti presso il proprio punto vendita

® Aumentare i contatti e le opportunità di vendita

® Migliorare l’immagine aziendale

® Immediato ritorno economico e d’immagine

® Diffondere messaggi promozionali più incisivi

beTouch è un prodotto attraente, in grado di generare contatti e clientela che offre un eccellente ROI (Return On Investment).

Descrizione di beTouch

beTouch, dal punto di vista applicativo, è costituto da due applicativi: l’applicativo di front end, il software con il quale gli utenti interagiscono e l’applicativo di back end tramite il quale vengono inseriti i contenuti, le immagini i video e grazie al quale vengono visualizzate le statistiche di utilizzo dell’applicativo di front end.

 

beTouch front end

abbatte le tradizionali barriere tra persone e tecnologia, cambiando il modo di interagire con tutti i tipi di contenuto, dalle foto alle mappe ai menù. L'interfaccia utente intuitiva funziona senza mouse o tastiera, permettendo alle persone di interagire con i contenuti e le informazioni usando le mani e movimenti naturali. Gli utenti sono in grado di accedere alle informazioni sia per conto proprio o in collaborazione con i loro amici e colleghi, a differenza di tutte le esperienze oggi disponibili. Le differenze che rendono unico beTouch con Surface computing possono essere riassunte in quattro concetti:

Interazione diretta: Gli utenti possono effettivamente "afferrare" le informazioni digitali con le loro mani e interagire con i contenuti attraverso il tocco e il gesto, senza l'uso di un mouse o tastiera

Multi-touch: beTouch con Surface computing riconosce molti punti di contatto contemporaneamente, a differenza dei normali touch screen che riconoscono un tocco la volta, beTouch riconosce infiniti tocchi contemporaneamente.

Multi-user experience: Grazie al multi-touch molte persone contemporaneamente possono interagire con beTouch per collaborare avendo esperienza di interazione faccia a faccia.

Riconoscimento di oggetti: Gli utenti possono appoggiare oggetti fisici sul display per attivare i diversi tipi di risposte digitali, in futuro, sarà possibile trasferire contenuti digitali da e per beTouch.

beTouch è inoltre stato progettato per essere eseguito in due modalità:

Interactive mode: in questa modalità gli utenti interagisco con l’applicativo secondo gli standard della Natural User Interface

Player mode: questa modalità si attiva quando non è presente una interfaccia hardware touch, o quando non c’è nessun utente ad interagire con l’applicativo. In questa modalità beTouch mostra i contenuti in maniera automatica animando il passaggio da un contenuto all’altra. Una sorta di player di pubblicità.

Nel software, infatti, è stata oggetto di studio anche la modalità di standby "screen saver" , di assoluta importanza per un software “outdoor”, che parte dopo un calcolato periodo di tempo di inattività (sempre configurabile da back end). In questo stato vengono proposte le schede dei prodotti (ad esempio immobili per agenzia, auto per un concessionario, viaggi per un’agenzia di viaggi, prodotti finanziari per una banca … ) che girano in loop con delle animazioni espressamente realizzate per conferire movimento alla vetrina. Al tocco dell'utente si ritornerà alla modalità interattiva.

Le ricerche sono basate su work flow e pertanto , lato back end, si può decidere quali parametri esporre e in che sequenza. Ad esempio, nel caso della presentazione di immobili, si potrà decide di far cercare prima per regione poi per provincia (che si popolerà solo con i dati della regione scelta), oppure prima la categoria immobile poi la tipologia e così via fino ad esporre tutte le proprietà dell'oggetto “annuncio immobiliare”.

beTouch, la nostra vetrina interattiva, oltre a dare la possibilità di ricercare i prodotti, permette di inviare mail relative al contenuto selezionato, lasciare richieste di contatto, dando la possibilità di collezionare contatti, o scaricarne i contenuti sul telefonino tramite Bluetooth.

Altra caratteristica decisamente importante di beTouch è quella di storicizzare tutti i tipi di interazioni che avvengono in modo tale da poter poi, grazie al back end, visualizzare le statistiche sull’utilizzo dell’applicativo.

La gestione delle forze inerziali per le liste cinetiche (lista a scorrimento verticale o orizzontale) è totalmente configurabile lato back end.

beTouch back end

Grazie a beTouch back end è possibile gestire I contenuti, inserirli, modificarli o eliminarli. E’ possibile inserire foto, video, testo ed ogni tipo di contenuto.

E’ possibile configurare i work flow per la ricerca.

E’ possibile gestire, modificare ed eliminare le categorie dei contenuti per poi legarli ai contenuti stessi.

E’ Possibile gestire tutti i parametri di configurazione

Ogni azione compiuta lato front end, ad esempio dalla vetrina, viene loggata in modo che l'agenzia, lato back end, possa verificare cosa è successo sulla vetrina in un determinato periodo di tempo. (quante ricerche sono state fatte, quali prodotti sono stati più visionati, quante mail sono state inviate, … )

Specifiche Tecniche

beTouch è interamente sviluppato in ambiente .Net Framework 4.0 e pertanto il supporto del multi-touch è supportato nativamente dall’applicazione. L’applicativo utilizza Windows Presentation Foundation, Workflow Foundation e Windows Communication Foundation.

La base di dati risiede su un database SQL Compact 4.0, grazie al quale l’applicazione è estremamente portabile e semplice da installare

Gli aggiornamenti sono garantiti, nel caso in cui l'utente abbia i diritti, tramite tecnologia Click Once

Per il corretto funzionamento di click once è necessario che i pc sui quali girano le versioni i beTouch siano correttamente configurate per la navigazione Internet.

Per la comunicazione tra back end e front end è necessario che i due pc sui quali sono installati i due applicativi debbano essere correttamente configurati sulla stessa lan.

Scenari d’installazione

La tecnologia beTouch può essere installata in vari scenari e tramite diversi tipi di display:

Installazione con Retroproiezione attraverso la vetrina

Questi impianti sono realizzati generalmente sulle vetrine dei negozi in cui è installato il sistema sul lato interno della vetrina e l'interazione con gli utenti avviene sul lato opposto della vetrina (al di fuori del negozio). In questo modo l’utente toccherà il vetro e tutta l’installazione rimarrà all’interno della vetrina

Queste installazioni possono essere effettuate in ambienti interni, come i centri commerciali e in ambienti esterni dove, preferibilmente, non ci sia l’impatto diretto del sole sulla vetrina. Esso richiede anche l'uso di un proiettore che sarà montato a una certa distanza dalla vetrina (a seconda del rapporto di proiezione del proiettore). Le applicazioni possono operare in single o multi-touch (in base alle preferenze del cliente). Questo tipo di configurazioni conferisce un look futuristico alla vetrina in quanto il vetro rimane semitrasparente.

clip_image009

Esempio di retroproiezione attraverso la vetrina

Quando si effettuano questi tipi di installazioni c’è da tener presente che, anche se sicuramente si avrà un effetto di sicuro impatto sulla clientela in quanto l’effetto dato dall’immagine che viene proiettata sul vetro e che quindi quasi non si capisca da dove questa provenga è di sicuro effetto, come side effect si dovrà tener conto del consumo della lampada del videoproiettore che potrebbe diventare una spesa da tener presente nel calcolo dell’investimento.

Cosa necessita per questa installazione: videoproiettore con eventuali staffe per il montaggio, pellicola display, touch foil, cablaggi, pc, beTouch, installazione.

Installazione con LCD accostato al vetro

Questi impianti sono realizzati generalmente sulle vetrine dei negozi in cui è installato il sistema sul lato interno della vetrina e l'interazione con gli utenti avviene sul lato opposto della vetrina (al di fuori del negozio). In questo modo l’utente toccherà il vetro e tutta l’installazione rimarrà all’interno della vetrina.

Questo tipo di installazione comprende un lcd di grande formato che sarà accostato alla parte interna della vetrina e sostenuto tramite apposite staffe

clip_image011

Esempio di installazione con lcd accostato alla vetrina

Queste installazioni possono essere effettuate in ambienti interni, come i centri commerciali e in ambienti esterni anche con il diretto impatto della luce del sole (in questo caso l’installazione dovrà prevedere un lcd appositamente progettato , high brightness che prevenga l’effetto isotropico di annerimento a diretto contatto con i raggi solari). Le applicazioni possono operare in single o multi-touch (in base alle preferenze del cliente).

Questo tipo di installazione è particolarmente indicato nel caso in cui i livelli di luce durante il giorno siano alti

Cosa necessita per questa installazione: lcd con eventuali staffe per il montaggio, touch foil, cablaggi, pc, beTouch, installazione.

Installazione con Cornice multi-touch accostata all’lcd

Questi impianti sono solitamente realizzati al coperto. Lo schermo lcd, solitamente di grande formato, può essere posizionato sia verticalmente che orizzontalmente

clip_image013

Esempio di installazione con cornice multi-touch accostata all’lcd

Cosa necessita per questa installazione: lcd con eventuali staffe per il montaggio, cornice touc, cablaggi, pc, beTouch, installazione.

Installazione con Retroproiezione con cornice multi-touch

Queste installazione sono generalmente realizzate all’interno, in ambienti in cui il cliente vuole creare della grandi proiezioni interattive su vetro e dispone di uno spazio sufficiente per installare un proiettore.

clip_image015

Esempio di retroproiezione con cornice multi-touch

Cosa necessita per questa installazione: proiettore, vetro coon apposita struttura, display foil, cornice touch, cablaggi, pc, beTouch, installazione.

 

clip_image016Totem

Questi impianti sono realizzati generalmente per essere posizionati in spazi pubblici sia all’aperto che all’interno

Questo tipo di installazione comprende un lcd di grande formato che sarà incastonato in un totem

Queste installazioni possono essere effettuate in ambienti interni, come i centri commerciali e in ambienti esterni anche con il diretto impatto della luce del sole (in questo caso l’installazione dovrà prevedere un lcd appositamente progettato , high brightness che prevenga l’effetto isotropico di annerimento a diretto contatto con i raggi solari). Le applicazioni possono operare in single o multi-touch (in base alle preferenze del cliente).

Questo tipo di installazione è particolarmente indicato nel caso in cui i livelli di luce durante il giorno siano alti

Cosa necessita per questa installazione: totem con lcd, touch foil, pc, beTouch, installazione.

 

Scarica il flayer               Scarica la brochure

Per qualsiasi informazione potete contattarci tramite la form di contatto, inviando una mail a info at softwarelab.it o contattando direttamente il 327 98 34 928

Ultimi Post

Discalmer

Gli interventi e i contenuti di questo blog non costituiscono e non devono essere interpretati come consigli o pareri professionali. L'autore scrive a titolo personale e nell'ambito di proprie ricerche, sperimentazioni e conoscenze. Le opinioni espresse non sono in alcun modo riconducibili alle affiliazioni professionali/istituzionali del medesimo o alle opinioni che il medesimo esprime nell'ambito dei propri ruoli/cariche che possono essere del tutto diverse da quanto qui riportato.