Si parla di NUI all'IDC 2009 - Tyco Electronics

Tyco Electronics

Uno dei principali leader del settore touch ha incentrato la propria conferenza sul motivo per cui "non esiste una tecnologia touch perfetta". Ha illustrato lle potenzialità del mercato legato alla facilità d’uso.
(Da qui una mia considerazione nasce spontanea: per quanto possa migliorare l’interfaccia hardware touch o multitouch è necessario avere delle interfacce NUI appositamente studiate per avere una facilità d’uso).
Secondo i signori di Tyco Electronics si parla di un mercato da 4,4 miliardi di dollari per il 2008 che dovrebbero raddoppiare entro il 2013!

Si parla di NUI all'IDC 2009 - Multitouch Oy

 Multitouch Oy

Soluzione Multitouch da 46 pollici? Sì, è vero e funziona perfettamente. La squadra finlandese è riuscita a mostrare la loro soluzione LCD che sembra proprio un ottimo prodotto

Si parla di NUI all'IDC 2009 - Stantum

Stantum

Stantum possiede una soluzione multitouch molto efficace: veramente multi-punto, preciso, veloce. Oltre alle classiche applicazioni multimediali, Stantum mostra anche il software di riconoscimento della scrittura, MyScript. Sviluppato da Vision è una soluzione che sembra impressionante e affidabile al tempo stesso (non importa quanto la tua scrittura è cattiva, il software fa il lavoro!). 

Si parla di NUI all'IDC 2009 - Perceptive Pixel

Perceptive Pixel

Jeff Han ha iniziato la sua esposizione al pubblico introducendo i numerosi progetti che ha sviluppato nel corso della sua carriera. Come fondatore di Perceptive Pixel, ha promosso la sua compagnia che fornisce: "soluzioni chiavi in mano" di hardware ad alte prestazioni con il software nativo multitouch ricchi di grafica e interazione.
Infine, a conclusione della sua conferenza, Jeff Han espone le sue preoccupazioni circa l'uso improprio e l'abuso della terminologia  multitouch, ha ammonito i suoi colleghi a riguardo del futuro incerto del multitouch spronandoli alla creazione di interfacce sudiate a regola d’arte.

Si parla di NUI all'IDC 2009 - Microsoft

Microsoft
Andy Wilson e Steven Bathiche presentano il lato simpatico di Microsoft presentando Surface. L'ormai noto prodotto di casa Microsoft basato su window media center e totalemten scritto con tecnologia Windows Presentation Foundation.
Mr. Wilson e Mr. Bathiche parlo del fututo secondo Microsoft, un futuro fatto di intuitività e device "sociali" che possano fondere insieme il mondo reale e quello virutale grazie alla multi interazione.

 

Ultimi Post

Discalmer

Gli interventi e i contenuti di questo blog non costituiscono e non devono essere interpretati come consigli o pareri professionali. L'autore scrive a titolo personale e nell'ambito di proprie ricerche, sperimentazioni e conoscenze. Le opinioni espresse non sono in alcun modo riconducibili alle affiliazioni professionali/istituzionali del medesimo o alle opinioni che il medesimo esprime nell'ambito dei propri ruoli/cariche che possono essere del tutto diverse da quanto qui riportato.