Proximity Marketing: Vetrina Interattiva

clip_image001La vetrina interattiva rappresenta un concentrato tecnologico di alto profilo che implementa numerose applicazioni hardware e software. Immaginare una vetrina interattiva è intuitivamente molto semplice: si tratta in buona sostanza si tratta rendere la vetrina di un qualsiasi negozio “sensibile al tocco” ovvero touch screen. Il passante ha così la possibilità di poter interagire con lo schermo a qualsiasi ora del giorno e della notte ed effettuare acquisti e visionare la merce disponibile senza dover entrare ed occupare il tempo del personale del negozio o aspettare egli stesso il turno qualora il personale fosse occupato.

L'utente può concludere il suo acquistom lasciando magari un recapito telefonico o indirizzo mail o abbandonare l'applicazione se non trova ciò che lo soddisfa

clip_image002Altre modalità di utilizzo della vetrina interattiva sono interne. L'avventore del negozio può visionare ad esempio tutti i capi di abbigliamento disponibili e capire come sarebbero una volta indossati, configurando un manichino virtuale con le sue caratteristiche fisiche.

Una forma arcaica di questo genere di strumento è il distributore di sigarette che spesso si trova installato accanto ai tabacchini. Quest'ultimo ha chiaramente funzionalità meccaniche molto limitate, ma può a tutti gli effetti considerarsi il progenitore della vetrina interattiva.

Dispersive Signal Technology e Interactive Digital Signage – Il Touch Gentile

Dispersive Signal Technology (DST) di 3M diversificate società di tecnologia è stata sviluppata appositamente per applicazioni di digital signage interattivo come il digital signage, il punto vendita al dettaglio, punti di informazione, sale conferenze e sistemi di presentazione istruzione. La tecnologia è disponibile nei formati di schermo da 32 "a 46 " diametro, stabilendo nuovi standard tocco di grande formato per una rapida e precisa, risposta al tocco ripetibile.

DispersiveSignalTechnology1

Nei casi in cui altre tecnologie touch di grande formato distribuire un campo ottico, raggi infrarossi, o onde acustiche sulla superficie anteriore del touch screen e si basano su un tocco di interrompere il campo, il DST attende passivamente un segnale creato da un contatto tattile. Questo approccio radicale vuol dire che i difetti, come sporco, grasso o solidi, possono accumularsi sulla superficie e intorno al bordo dello schermo, senza un effetto significativo sulle prestazioni del touch screen DST. Il danneggiamento della superficie del touch screen, come graffi o una sgorbia, non dovrebbe influire sulle sue prestazioni touch.
Questa tecnologia funziona determinando un 'punto di contatto' dopo la misurazione della energia meccanica (onde di curvatura) all'interno di un substrato creato da un dito o stilo di toccare la superficie del vetro. onde di curvatura differiscono dalle onde in superficie che passano attraverso la profondità del pannello, piuttosto che sulla superficie del materiale. Ciò ha importanti vantaggi come il rigetto palma rafforzata e graffi superiore resistance.When il tocco attuare entra in contatto con lo schermo, questa si mette flessione onde che si diffonda dal percorso tattile. Come l'onda si sposta verso l'esterno, il segnale si disperde e si estende nel tempo. sensori piezoelettrici posizionati negli angoli sul retro del vetro di convertire l'impulso meccanico spalmato in un segnale elettrico. La distanza da ogni sensore determina la misura in cui il segnale viene disperso. In sostanza, più lontano il 'punto di contatto' è dal sensore, più il segnale si disperde.
Una volta che questi segnali sono opportunamente filtrata e digitalizzati, varie tecniche di elaborazione dei segnali sono utilizzati per determinare la posizione touch. Più importante, la dispersione è corretto dal mapping tra i domini spaziale e temporale con le conoscenze precedenti, come il profilo delle onde di piegatura, effetti di dispersione di vetro, e le caratteristiche del substrato altri. Una volta entrati nel dominio spaziale, in una posizione tocco preciso è calcolato.
Uno dei punti di forza della DST è il fatto che esso utilizza intricati algoritmi proprietari per calcolare il punto di contatto. Ha una risposta al tocco estremamente veloce e preciso, con il controller in continuazione il punto di contatto, e raggiunge addirittura oltre il 99% di precisione tocco posizione in quanto si può anche rispondere in modo accurato e affidabile per una continua e ripetuta toccare nella stessa posizione. Questo 'contatto ripetibile accurate' è un'altra caratteristica importante di questo tipo di tecnologia.
Anche gli oggetti statici trovano sulla superficie di vetro non pongono alcun ostacolo per questa tecnologia. Se gli oggetti come tazze, chiavi o portafogli vengono lasciate sullo schermo, o se altri utenti stanno toccando, o lo stesso utente posiziona l'altra mano sul touch screen, il DST ignorerà tutte queste interferenze e continuano a rispondere a toccare destinato dell'utente . Questa capacità tocco unico riesce a schermare tocchi accidentali e di ignorare qualsiasi interferenza da danni permanenti superficie. Dal DST misura l'energia meccanica creata da un contatto tatto, ha una flessibilità di ingresso molto elevata. Il touch screen può essere attivato da e rispondere a quasi qualsiasi oggetto. Carte di credito e le protesi funzionano altrettanto bene come il dito più tradizionale.
Poiché il substrato è puro vetro rinforzato chimicamente, senza rivestimenti, riflettori crinale, o di componenti optoelettronici, DST offre alta qualità chiarezza ottica e la trasmissione della luce. Può essere sigillata per impedire le impurità penetrando la recinzione display, in modo da mantenere l'elettronica a cristalli liquidi e altri componenti interni di sicurezza.
Le domande per l'ora legale
Grazie a questo set di funzionalità uniche, ci sono molte opportunità per le applicazioni di tocco di grande formato con l'ora legale. Questa tecnologia è già stata utilizzata in un'ampia varietà di luoghi, dai centri commerciali, zone di ricezione, per stazioni ferroviarie e aeroporti.

DispersiveSignalTechnology2

Uno dei punti di forza della DST è che utilizza intricati algoritmi proprietari per calcolare il punto di contatto.
Per puntare la gente nella giusta direzione, un display interattivo Wayfinder collocati in centri commerciali, edifici per uffici ed altri ambienti pubblici, aiuta i visitatori per andare da A a B in modo rapido ed efficiente, senza la solita caccia oche selvatiche. I visitatori possono, allo stesso tempo, essere dato visivo "marchio" conferme, e ci sono numerose applicazioni di mappatura creativa e le applicazioni utente che possono essere impiegati.
Ancora una volta come un punto di informazione-, touch screen utilizzando DST sono ideali per il check-in e punti di raccolta dei biglietti, così come le applicazioni altra operazione. Interactive grande formato visualizza point-of-informazioni consentono agli utenti di ottenere le informazioni desiderate come e dove vogliono. Lo spazio dello schermo surplus fornisce ai progettisti software spazio aggiuntivo per visualizzare selezioni di menu più sulla pagina di benvenuto, che accelera i tempi di accesso.
Nelle grandi aree di accoglienza società o lobbies, le directory costruzione interattiva di fornire opzioni di ordinamento per le imprese in base alla loro specializzazione, la localizzazione o del personale. Oltre a fornire contesti aziendali, elenchi di personale, o di opportunità promozionali, queste directory possono consentire al personale di accedere a informazioni importanti e tempestive su ore di funzionamento, identificare chi è fuori sede, o addirittura recuperare pertinenti messaggi personali.
In autosaloni, i selettori di prodotti interattivi uso luminoso, grafica accattivante, intrecciate con audio tempestivi per consentire ai consumatori di determinare, in modo rapido e intuitivo, i loro interessi di prodotti, rispondere a molte delle loro domande di routine e di accelerare il processo di acquisto. Possono anche essere usati per auto-educare i potenziali clienti senza confondere con le tattiche di vendita ad alta pressione. Un selettore efficace prodotto interattivo assiste il personale al dettaglio nel fornire un'esperienza positiva del cliente, mentre la gestione efficiente dei carichi di lavoro, picchi di traffico e la proiezione di un elevato livello di sofisticazione al dettaglio ai clienti.
All in All
DST operazione non è influenzato da un danno della superficie da graffi, impurità, oggetti statici o altri tocchi sul touch screen. Esso inoltre offre la flessibilità di ingresso, accettando tocco di dito, matita, carta di credito, le unghie, o quasi qualsiasi tipo di stilo. Un touch screen DST raggiunge anche di alta qualità caratteristiche ottiche e può essere facilmente integrato.
Fonte di digital signage

Powernation usa Perceptive Pixel by Microsoft

Powernation usa Perceptive Pixel by Microsoft

Lo spessore massimo dei touch foil che funzionano attraverso il vetro

I touch foil che funzionano attraverso il vetro per l’installazione delle vetrine interattive sono stati installati con successo in ambienti con un vetro spesso 35mm.

Per qualsiasi problematica potete contattarci liberamente.

Consigli per scegliere il vostro touch screen

toccalo ocn mano
Corretta la scelta della tecnologia e buona progettazione del software sono le chiavi del successo in sede di attuazione della tecnologia touchscreen.

AdviceonSelectingaTouchscreen1[6]

Dai suoi primi giorni, il ricorso semplicità e universale del touchscreen per gli utenti di computer alle prime armi ed esperti ha portato alla sua adozione in applicazioni in cui un ampio spettro di utenti è che si possono verificare, soprattutto quelle che si trovano nelle edicole. Tuttavia, come chioschi touchscreen appaiono sempre di più i campi della vita pubblica, designer chiosco e produttori continuano ad aumentare, le loro richieste specifiche - con una maggiore affidabilità tra le loro considerazioni in alto. Con diverse tecnologie touch principale ora disponibili, è importante scegliere con attenzione per assicurarsi che la selezione effettuata sarà all'altezza delle aspettative.
Per la maggior parte delle applicazioni chiosco, tecnologia touch è ampiamente riconosciuta come la soluzione ideale interfaccia, ed è probabilmente responsabile di aumentare la rapida crescita di chioschi, dal momento che l'interfaccia touch è universale e può essere utilizzato da chiunque - indipendentemente dalla lingua, di istruzione o socio -economica e culturale di fondo. Ma semplicemente raccogliendo qualsiasi tipo di tecnologia touch non fare il lavoro. Terminali self-service sono spesso un business ad alto rischio e molti progetti falliscono nella fase pilota, attraverso l'implementazione di software o di scarsa scelta sbagliata della tecnologia. Quindi, come può fare il designer più di tatto?
La scelta della giusta tecnologia touch
Ci sono diverse tecnologie touch principale consigliata per i terminali self-service:
Tecnologia delle onde di superficie

AdviceonSelectingaTouchscreen2[5]

Onde superficiali IntelliTouch è ampiamente usato in chioschi.
La tecnologia IntelliTouch superficie d'onda è il più utilizzato per le applicazioni di chiosco per la sua chiarezza e resistenza ai graffi. Esso offre il massimo in qualità d'immagine, che è essenziale in cui l'investimento considerevole è stato messo in produzione grafica di alta qualità. Tecnologia delle onde di superficie non richiede alcun rivestimento metallico, di trasmissione in modo leggero di circa il 92% è tipica, e la purezza del colore non è alterato - non è un caso che i chioschi fotografici digitali sono quasi esclusivamente basati sulla tecnologia touch onde superficiali, come i colori necessità di visualizzati esattamente come verrà stampato.
La tecnologia SecureTouch è la versione antivandalo di un'onda di superficie, fornendo una misura supplementare di resistenza alla rottura grazie alla sua costruzione in vetro temperato.
Precisione e la stabilità sono anche considerazioni chiosco importanti, soprattutto con terminali remoti situati su base nazionale o addirittura internazionale. Sarebbe proibitivo per l'invio di tecnici in tutta Europa, per esempio, semplicemente per ricalibrare schermi chiosco. Onda di superficie offre il meglio nella precisione con la stabilità senza deriva, garantendo che non vi è alcuna frustrazione degli utenti, riducendo al minimo walk-away e atti vandalici.

AdviceonSelectingaTouchscreen3[6]

Proiezione tecnologia capacitiva
Proiezione tecnologia capacitiva permette tocca da rilevare attraverso uno strato protettivo di fronte a un display, monitor touch che permette di essere installato dietro vetrine di negozi o di vetro resistente agli atti vandalici. Questa tecnologia resiste a urti, graffi e vandalismo ed è inalterato da umidità, calore, pioggia, neve e ghiaccio, o duri liquidi per la pulizia, rendendolo ideale per applicazioni in esterno.
La tecnologia capacitiva di superficie
Superficie touchscreen capacitivi sono usati principalmente nei giochi, chiosco e le applicazioni POS. Questa tecnologia è la scelta per chi richiede funzionalità comparabili con i sistemi esistenti. E non è influenzato da abuso e disavventure quotidiane, quali sporco, polvere o versamenti. Superficie touchscreen capacitivo fornire ottime prestazioni per le operazioni di 'trascinamento'.
Perfetta integrazione

AdviceonSelectingaTouchscreen4[4]

Ulteriori considerazioni dovrebbero essere fornite anche al display stesso. Touchscreens Molti sono messi a norma su un monitor esistenti, spesso da un produttore di terze parti. Ci sono una serie di problemi con questo approccio, non ultimo che progetta monitor cambiano spesso. Elo ha adottato un approccio olistico al problema, progettando e realizzando una serie di sistemi da zero. Elo posteriore-mount monitor touch per i chioschi sono le prime unità sigillate del settore, progettata specificamente per le applicazioni di chiosco ad accesso pubblico. Con un design personalizzato telaio e sigillato superficie lunetta, si integrano facilmente in qualsiasi disegno chiosco. Elo mantiene anche le dimensioni fisse al di fuori del posteriore-montaggio monitor touch molto più lungo rispetto alla media del fabbricante del monitor-case di plastica, riducendo la possibilità di dover ridisegnare il chiosco attorno a un cambiamento componente monitor. File di progettazione 3D sono disponibili anche per gli ingegneri di creare un perfetto nel loro recinto.
Che cosa da considerare prima di avviare la progettazione del software

AdviceonSelectingaTouchscreen5[4]

Sempre rendere le applicazioni più intuitivo possibile.
Al di là della scelta della tecnologia touch stessa, i progettisti chiosco deve considerare con attenzione anche problemi software. Molti progetti chiosco fallire a causa di cattiva progettazione del software e, per evitare questo, i progettisti devono cercare di rendere le loro applicazioni più intuitivo possibile.
Può sembrare ovvio, ma le questioni più importanti per rendere le zone considerazione sono palpabili chiaramente riconoscibile, limitando le scelte modo che gli utenti non sono sopraffatto, dando come guida il più possibile e di fornire pulsanti di navigazione semplici come 'Start', 'Indietro' e 'Avanti' .
E 'anche importante evitare il classico' Windows 'apparenza e provare per un look di marca, così gli utenti non si sentono sono solo usando un altro computer. Altre norme, come i pulsanti e le aree rendendo tangibile di grandi dimensioni (almeno pollice imprese), senza barre doppio clic o il trascinamento, ed evitando i menu a discesa e scorrere, tutti elementi che contribuiscono a rendere l'esperienza utente di easier.Use luminosi, sfondi texture è raccomandato , mentre i colori solidi dovrebbero essere evitati, come sfondi scuri tendono a mostrare le riflessioni e le texture si nasconderanno le impronte digitali e altre imperfezioni. Il cursore dovrebbe essere spento, permettendo all'utente di concentrarsi su tutto lo schermo al posto della freccia. Questo aiuta anche ad evitare la percezione del chiosco, un computer. Inoltre, il cursore non è richiesto con touchscreen in grado di offrire stabilità e funzionamento senza deriva.

AdviceonSelectingaTouchscreen6[4]

Elo 1939L nuovo chiosco monitor touch
Elo TouchSystems, leader mondiale nella tecnologia touch, sviluppa, produce e commercializza una linea completa di prodotti touchscreen e monitor touch.
Elo offre la più ampia selezione di tecnologie touchscreen, LCD e monitor touch CRT, e con attenzione i disegni di ogni prodotto per le esigenze di diverse applicazioni, come ad esempio industriale, medico, POS, chioschi, vendita al dettaglio, ospitalità, mezzi di trasporto di automazione d'ufficio, e di gioco. Fondatori Elo ha inventato il touchscreen più di 30 anni fa.
Fonte di digital signage

Ultimi Post

Discalmer

Gli interventi e i contenuti di questo blog non costituiscono e non devono essere interpretati come consigli o pareri professionali. L'autore scrive a titolo personale e nell'ambito di proprie ricerche, sperimentazioni e conoscenze. Le opinioni espresse non sono in alcun modo riconducibili alle affiliazioni professionali/istituzionali del medesimo o alle opinioni che il medesimo esprime nell'ambito dei propri ruoli/cariche che possono essere del tutto diverse da quanto qui riportato.