Powernation usa Perceptive Pixel by Microsoft

Powernation usa Perceptive Pixel by Microsoft

Lo spessore massimo dei touch foil che funzionano attraverso il vetro

I touch foil che funzionano attraverso il vetro per l’installazione delle vetrine interattive sono stati installati con successo in ambienti con un vetro spesso 35mm.

Per qualsiasi problematica potete contattarci liberamente.

Consigli per scegliere il vostro touch screen

toccalo ocn mano
Corretta la scelta della tecnologia e buona progettazione del software sono le chiavi del successo in sede di attuazione della tecnologia touchscreen.

AdviceonSelectingaTouchscreen1[6]

Dai suoi primi giorni, il ricorso semplicità e universale del touchscreen per gli utenti di computer alle prime armi ed esperti ha portato alla sua adozione in applicazioni in cui un ampio spettro di utenti è che si possono verificare, soprattutto quelle che si trovano nelle edicole. Tuttavia, come chioschi touchscreen appaiono sempre di più i campi della vita pubblica, designer chiosco e produttori continuano ad aumentare, le loro richieste specifiche - con una maggiore affidabilità tra le loro considerazioni in alto. Con diverse tecnologie touch principale ora disponibili, è importante scegliere con attenzione per assicurarsi che la selezione effettuata sarà all'altezza delle aspettative.
Per la maggior parte delle applicazioni chiosco, tecnologia touch è ampiamente riconosciuta come la soluzione ideale interfaccia, ed è probabilmente responsabile di aumentare la rapida crescita di chioschi, dal momento che l'interfaccia touch è universale e può essere utilizzato da chiunque - indipendentemente dalla lingua, di istruzione o socio -economica e culturale di fondo. Ma semplicemente raccogliendo qualsiasi tipo di tecnologia touch non fare il lavoro. Terminali self-service sono spesso un business ad alto rischio e molti progetti falliscono nella fase pilota, attraverso l'implementazione di software o di scarsa scelta sbagliata della tecnologia. Quindi, come può fare il designer più di tatto?
La scelta della giusta tecnologia touch
Ci sono diverse tecnologie touch principale consigliata per i terminali self-service:
Tecnologia delle onde di superficie

AdviceonSelectingaTouchscreen2[5]

Onde superficiali IntelliTouch è ampiamente usato in chioschi.
La tecnologia IntelliTouch superficie d'onda è il più utilizzato per le applicazioni di chiosco per la sua chiarezza e resistenza ai graffi. Esso offre il massimo in qualità d'immagine, che è essenziale in cui l'investimento considerevole è stato messo in produzione grafica di alta qualità. Tecnologia delle onde di superficie non richiede alcun rivestimento metallico, di trasmissione in modo leggero di circa il 92% è tipica, e la purezza del colore non è alterato - non è un caso che i chioschi fotografici digitali sono quasi esclusivamente basati sulla tecnologia touch onde superficiali, come i colori necessità di visualizzati esattamente come verrà stampato.
La tecnologia SecureTouch è la versione antivandalo di un'onda di superficie, fornendo una misura supplementare di resistenza alla rottura grazie alla sua costruzione in vetro temperato.
Precisione e la stabilità sono anche considerazioni chiosco importanti, soprattutto con terminali remoti situati su base nazionale o addirittura internazionale. Sarebbe proibitivo per l'invio di tecnici in tutta Europa, per esempio, semplicemente per ricalibrare schermi chiosco. Onda di superficie offre il meglio nella precisione con la stabilità senza deriva, garantendo che non vi è alcuna frustrazione degli utenti, riducendo al minimo walk-away e atti vandalici.

AdviceonSelectingaTouchscreen3[6]

Proiezione tecnologia capacitiva
Proiezione tecnologia capacitiva permette tocca da rilevare attraverso uno strato protettivo di fronte a un display, monitor touch che permette di essere installato dietro vetrine di negozi o di vetro resistente agli atti vandalici. Questa tecnologia resiste a urti, graffi e vandalismo ed è inalterato da umidità, calore, pioggia, neve e ghiaccio, o duri liquidi per la pulizia, rendendolo ideale per applicazioni in esterno.
La tecnologia capacitiva di superficie
Superficie touchscreen capacitivi sono usati principalmente nei giochi, chiosco e le applicazioni POS. Questa tecnologia è la scelta per chi richiede funzionalità comparabili con i sistemi esistenti. E non è influenzato da abuso e disavventure quotidiane, quali sporco, polvere o versamenti. Superficie touchscreen capacitivo fornire ottime prestazioni per le operazioni di 'trascinamento'.
Perfetta integrazione

AdviceonSelectingaTouchscreen4[4]

Ulteriori considerazioni dovrebbero essere fornite anche al display stesso. Touchscreens Molti sono messi a norma su un monitor esistenti, spesso da un produttore di terze parti. Ci sono una serie di problemi con questo approccio, non ultimo che progetta monitor cambiano spesso. Elo ha adottato un approccio olistico al problema, progettando e realizzando una serie di sistemi da zero. Elo posteriore-mount monitor touch per i chioschi sono le prime unità sigillate del settore, progettata specificamente per le applicazioni di chiosco ad accesso pubblico. Con un design personalizzato telaio e sigillato superficie lunetta, si integrano facilmente in qualsiasi disegno chiosco. Elo mantiene anche le dimensioni fisse al di fuori del posteriore-montaggio monitor touch molto più lungo rispetto alla media del fabbricante del monitor-case di plastica, riducendo la possibilità di dover ridisegnare il chiosco attorno a un cambiamento componente monitor. File di progettazione 3D sono disponibili anche per gli ingegneri di creare un perfetto nel loro recinto.
Che cosa da considerare prima di avviare la progettazione del software

AdviceonSelectingaTouchscreen5[4]

Sempre rendere le applicazioni più intuitivo possibile.
Al di là della scelta della tecnologia touch stessa, i progettisti chiosco deve considerare con attenzione anche problemi software. Molti progetti chiosco fallire a causa di cattiva progettazione del software e, per evitare questo, i progettisti devono cercare di rendere le loro applicazioni più intuitivo possibile.
Può sembrare ovvio, ma le questioni più importanti per rendere le zone considerazione sono palpabili chiaramente riconoscibile, limitando le scelte modo che gli utenti non sono sopraffatto, dando come guida il più possibile e di fornire pulsanti di navigazione semplici come 'Start', 'Indietro' e 'Avanti' .
E 'anche importante evitare il classico' Windows 'apparenza e provare per un look di marca, così gli utenti non si sentono sono solo usando un altro computer. Altre norme, come i pulsanti e le aree rendendo tangibile di grandi dimensioni (almeno pollice imprese), senza barre doppio clic o il trascinamento, ed evitando i menu a discesa e scorrere, tutti elementi che contribuiscono a rendere l'esperienza utente di easier.Use luminosi, sfondi texture è raccomandato , mentre i colori solidi dovrebbero essere evitati, come sfondi scuri tendono a mostrare le riflessioni e le texture si nasconderanno le impronte digitali e altre imperfezioni. Il cursore dovrebbe essere spento, permettendo all'utente di concentrarsi su tutto lo schermo al posto della freccia. Questo aiuta anche ad evitare la percezione del chiosco, un computer. Inoltre, il cursore non è richiesto con touchscreen in grado di offrire stabilità e funzionamento senza deriva.

AdviceonSelectingaTouchscreen6[4]

Elo 1939L nuovo chiosco monitor touch
Elo TouchSystems, leader mondiale nella tecnologia touch, sviluppa, produce e commercializza una linea completa di prodotti touchscreen e monitor touch.
Elo offre la più ampia selezione di tecnologie touchscreen, LCD e monitor touch CRT, e con attenzione i disegni di ogni prodotto per le esigenze di diverse applicazioni, come ad esempio industriale, medico, POS, chioschi, vendita al dettaglio, ospitalità, mezzi di trasporto di automazione d'ufficio, e di gioco. Fondatori Elo ha inventato il touchscreen più di 30 anni fa.
Fonte di digital signage

Ultimi Post

Discalmer

Gli interventi e i contenuti di questo blog non costituiscono e non devono essere interpretati come consigli o pareri professionali. L'autore scrive a titolo personale e nell'ambito di proprie ricerche, sperimentazioni e conoscenze. Le opinioni espresse non sono in alcun modo riconducibili alle affiliazioni professionali/istituzionali del medesimo o alle opinioni che il medesimo esprime nell'ambito dei propri ruoli/cariche che possono essere del tutto diverse da quanto qui riportato.